Speleo in Sardegna

www.flickr.com
Questo è un badge Flickr che mostra gli elementi pubblici di Flickr provvisti di tag speleologia Sardegna. Crea il tuo badge qui.
Gss      Home I Nostri racconti
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cronache delle uscite
In questa sezione potete inserire i resoconti delle uscite in grotta e escursioni varie.

Nove anni sotto la Codula: la "nostra" giunzione.

E-mail Stampa PDF

E’ bene ricordarlo. Non ci sarebbe stata alcuna giunzione, senza gli ormai quasi dieci anni trascorsi in Codula di Luna dal Team Su Molente. Una storia che non è possibile riassumere in poche righe ma che mi piace provare a raccontare,  perché sa ricordarmi che “S’Incontru” è una conquista anche nostra. E' poco importa se nel giorno in cui i sistemi carsici di Su Palu-Su Spiria e di Su Molente sono stati uniti, portandosi dietro il Bue Marino, non c’erano i nostri Roberto e Leo, e non c’era nessuno di noi, ma solo ragioni che continuano a sfuggirmi mentre scrivo queste righe e che hanno impedito l’organizzazione di una vera festa comune capace di rendere giustizia al  gigante sotterraneo  e a tutti coloro che, negli anni, si sono avvicendati nella sua straordinaria esplorazione.

Ultimo aggiornamento Domenica 11 Dicembre 2016 06:37 Leggi tutto...
 

S'Incontru

E-mail Stampa PDF

Nel mese di giugno di quest’anno, il complesso di Su Palu-Su Spiria, è stato unito alla grotta di Su Molente, già in precedenza collegata al Bue Marino. Il risultato della importante giunzione è un gigante ipogeo di oltre 70km che si pone, al momento, come il sistema sotterraneo più esteso d’Italia.  

Una organizzata punta esplorativa della Federazione Speleologica Sarda, partita da Su Spiria, ha portato a raggiungere, prima il punto terminale dell’esplorazione a valle del sistema, quindi ad esplorare poche decine di metri di nuove condotte, fino alla volta di un grande ambiente sommerso. Un labirinto di buio difficile da decifrare e da inseguire. Qui, complice un riottoso svolgisagola, è stata la grotta a decidere che era arrivato il momento di farla finita, prendendo per mano gli esploratori e guidandoli verso il basso, fino ad incontrare le sagole passanti, degli speleosubacquei del Team Su Molente, già in precedenza giunti dal basso in queste regioni remote, e provenienti dalle propaggini più a valle del sistema sotterraneo.

Ultimo aggiornamento Sabato 10 Dicembre 2016 21:10 Leggi tutto...
 

Ritorno a Sorigalza

E-mail Stampa PDF

Sabato 19.07.2014 Grotta di Sorigalza. Siamo qui, ancora una volta, con Corrado ed Enrico ma, stavolta, anche con Floriana,   appena iscrittasi al gruppo, ma nata per fare speleologia. Non è un caso che dopo Carcaragone e la Grotta del Sorel, alla sua terza uscita, ci segua anche qui per la bella Vallata del Rio Alchennero,  pronta a conoscere gli stretti e bassi meandri allagati di questa grotta dai più trascurata.

Ultimo aggiornamento Domenica 20 Luglio 2014 19:32 Leggi tutto...
 

La diaclasi del Bue

E-mail Stampa PDF

Era il 20.11.2010 quando per la prima volta scrivevo un resoconto sulle alterne vicende che ci avevano portato ad approfondirci in una evidente diaclasi ricolma di sedimenti compatti, poco distante  dall’ingresso della grotta di “Su Molente”. Nell’articolo ricordavo la scoperta della cavità nel più lontano novembre 2007 quando, durante l’ennesima battuta esterna congiunta GSS-GRA, Roberto Loru, nel farsi spazio, nell’intrico di una vegetazione foltissima, rinveniva sepolto da un caotico sovrapporsi di  frasche e di rovi, l’evidente accesso ad una frattura in roccia viva, quasi completamente occlusa dai detriti portati dalle frequenti piene.

Leggi tutto...
 

Alla ricerca di "S'Incontru" - novembre 2013

E-mail Stampa PDF

Ecco l’articolo che avevo tempo addietro predisposto e mai inviato per Speleosar. Descrive la due giorni codulesca per tentare dii arrivare al  fatidico S’incontru. Lo pubblico ora, tirato a lucido, riveduto e corretto, sul nostro sito, come è giusto che sia, tediandovi come sempre con un’overdose di parole.  Buona lettura.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Dicembre 2013 18:49 Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 4

Chi è collegato

No

Siti istituzionali

Banner